Universi Femminili, con tre fotografe e un pittore

Apre al pubblico mercoledì 26 Gennaio 2022, presso lo studio del pittore Antonio Conte, Universi femminili, mostra fotografica di Nella Tarantino, Barbara Cannizzaro e Ljdia Musso, che è anche curatrice della collettiva.

ll leitmotiv dell’esposizione è la sinestesia, ovvero il dialogo tra più linguaggi e la trasfigurazione della realtà, vista attraverso lo sguardo e gli scatti delle tre fotografe. Le immagini si pongono in un dialogo ideale con l’universo femminile tratteggiato dal padrone di casa attraverso le eroine tragiche della “mostra bastarda” che si è conclusa da poco.

Nella Tarantino, architetta e fotografa, propone due serie di scatti: Figure di donne e Dolls. Quest’ultima è composta da foto scattate nel novembre 2021 a Lódz.

Barbara Cannizzaro, romana, ha una grande passione per l’autoritratto come veicolo di espressione e liberazione di stati d’animo e pensieri.

Ljdia Musso, nata a Catanzaro nel 1985, espone invece le serie Cartografie del silenzio.

Universi Femminili
Mostra fotografica collettiva
opere di Nella Tarantino, Barbara Cannizzaro, Ljdia Musso
A cura di Ljdia Musso

26 Gennaio – 8 Febbraio
Studio D’arte di Antonio Conte
Vico Santa Maria a Lanzati, 23
Napoli

Inaugurazione
mercoledì 26 gennaio 2022 ore 18:00
Orari di apertura: Tutti i giorni dal 27gennaio all’ 8 febbraio – Su appuntamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


TOP