L’inno alla vita di Pasqualina Caiazzo è In utero

Lunedì 30 aprile alle ore 20,00 nell’ambito della settimana dedicata alla Giornata Internazionale della Danza, il Piccolo Bellini ospiterà In Utero, inno alla vita, performance di danza e arte contemporanea ideata e diretta da Pasqualina Caiazzo, in collaborazione con Alessandra Rimonti e Salvatore Dello Iacolo ed a cura di Susanna Crispino.

Lo spettacolo trae origine da Illustra, frammenti rinati 2018, un progetto espositivo che dal 2015 presenta le diverse tappe della poetica dell’artista.
Come per Il Dono – La Via della Bellezza e Illustra Frammenti aldilà dell’embarrass, In Utero, Inno alla vita trova il suo punto di partenza nelle vicende biografiche di Pasqualina Caiazzo, che questa volta non affronta solo un suo cambiamento intimo e personale, come sono stati la maternità o il superamento della vergogna nell’espressione del sé, ma la caducità della vita ed il difficile processo di guarigione dalla malattia, che mina il corpo e la mente.

Pasqualina Caiazzo

Origine e fine di questo nuovo percorso è il rapporto con la Madre, figura simbolica ed alter ego con cui le è impossibile rifiutare il confronto, origine della sua pulsione verso l’espressione artistica e la creatività. Una Madre che ella riscopre come individuo con il proprio carico di desideri, speranze, fragilità, imperfezioni e dolore, ma soprattutto come protagonista di un tempo limitato e incerto, minacciato dall’infermità.

Queste tematiche sono affrontate, per la prima volta nella carriera dell’artista, attraverso una performance che coinvolgerà anche il pubblico.

Sul palco del Piccolo Bellini l’azione prenderà vita simbolicamente in una Stanza del tè, costruita come un diorama a grandezza naturale, e seguirà due piani temporali sincronici, sviluppati dai movimenti dell’artista e da quelli dei ballerini.

La Stanza simboleggia l’utero, che accoglie la vita prima di lasciarla libera nel mondo, faccia a faccia con la consapevolezza della propria imperfezione, ma anche della propria perfettibilità.

Le azioni che si svolgono sul palco scandiscono, attraverso dodici diorama ed altrettante parole simboliche, i passi di un cammino sospeso tra passato e presente, tra le andate ed i ritorni infiniti, con un’unica guida: una valigia, piena della Bellezza che ciascuno incontra nella propria esistenza.

In utero, inno alla vita
Performance ideata e diretta da Pasqualina Caiazzo in collaborazione con Alessandra Rimonti e Salvatore Dello Iacolo – a cura di Susanna Crispino

Inno alla Vita
Passo a due di Alessandra Rimonti e Salvatore Dello Iacolo
Scenografia di Pasqualina Caiazzo, Daniele Del Gaudio

Costo Biglietto: 10 euro

Informazioni: https://www.facebook.com/pasqualinacaiazzoartista/

Piccolo Bellini
Via Conte di Ruvo 14, Napoli – Tel. +39 081.5491266 – Fax +39 081.5499656
Botteghino:
Tel. 081.5499688 – E-mail: botteghino@teatrobellini.it
Orari Botteghino: dal Lunedì al Sabato 10.30 -13.30 / 16.00 – 19.00 – Domenica 10.30 -13.00 e tutti i giorni di spettacolo a partire da un’ora prima della rappresentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


TOP