Oltre la linea summer 2022: la danza contemporanea al Museo di Pietrarsa

Torna con l’estate la rassegna dedicata alla danza contemporanea declinata nelle sue più svariate forme e sfumature. Il 25, 26 e 27 luglio, dalle ore 20.30, l’Anfiteatro del Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa ospita Oltre la linea summer 2022, nell’ambito del progetto “Campania è” promosso dall’AGIS e dalla Regione Campania, con il sostegno del Teatro Pubblico Campano.

Sono 7 le compagnie che presenteranno complessivamente 12 brevi performance di 15 minuti ciascuna, distribuite nei tre giorni della rassegna, per un totale di 4 performance al giorno.

In foto, uno scatto da Evolution Prelude

La rassegna Oltre la linea, oggi alla sua XII edizione, ideata dall’associazione Itinerarte, mette insieme più realtà operanti nell’ambito della danza contemporanea, con l’obiettivo comune di avvicinare il danzatore al pubblico creando un rapporto di affinità emozionale. Sin dai suoi esordi propone uno spettacolo multiforme, composto da un susseguirsi di piccole performance – estratti di spettacoli interi – al fine di consentire al pubblico la fruizione di una visione variegata della danza, con differenti approcci tecnici e linguistici, attraverso la fusione multidisciplinare con altre forme d’arte.

In foto, uno scatto dalla performance Lux et Umbra

 «L’attraversamento della linea non segna la fine ma il punto di giunzione – spiega Rosario Liguoro, presidente dell’associazione Itinerarte. La linea divide lo spettacolo in più segmenti, ognuno dei quali è foriero di messaggi e di tante possibili interpretazioni».

 Un’altra caratteristica di Oltre la linea è quella di privilegiare la capacità di esprimere emozioni piuttosto che il virtuosismo in sé, di narrare, raccontare storie attraverso il viatico della creatività. Infine, spazio alle nuove compagnie. Quest’anno, insieme con le storiche realtà associative di Oltre la linea, quali, Akerusia Danza di Elena d’Aguanno, Excursus di Ricky Bonavita, Art Garage di Emma Cianchi, si è dato spazio a Sfera Ovale, una compagnia giovane, che presenterà per l’occasione dei nuovi coreografi, come Marcella Martusciello. Si consolidano, inoltre, i rapporti già iniziati nel 2022, con le nuove produzioni di ARB Company di Anna Maria Di Maio, Mart Dance di Marco Augiero e IVIR dance di Irma Cardano.
Si ringraziano la direzione e lo staff del Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa per la collaborazione.

Programma Oltre la linea summer 2022

25 luglio 2022

Akerusia Danza
Deviazione della rondine – prima parte: Sogno di infanzia e d’amore
Regia e coreografie di Fabrizio Varriale
Assistente alla regia: Chiara Alborino
Direzione e coordinamento artistico. Elena D’aguanno
Musica live, voce e canto di Elio De Nicolo
Testi e voce di Fabrizio Varriale
Interpreti Luigi Carpetta, Claudia Crispino, Francesca Fogliano, Fabrizio Varriale
Produzione Akerusia Danza

ARB Dance Company
Beyond Boundaries
Coreografia e costumi di Maria Caruso
Assistente alla coreografia: Antonello Apicella
Musica di Quixotic e Deeparture
Interpreti: Flavio Altieri – Vivianna Ferraro – Paola Luceri – Giulia Miraglia – Giada Tibaldi
Direzione artistica: Annamaria Di Maio

Mart Dance Company
Lux et Umbra/parte prima
Coreografie di Marco Auggiero
Interpreti: Valeria Di Lorenzo, Mirko Melandri, Francesca De Vita, Sara Lomazzo, Autilia Ranieri

Sfera ovale presenta
Malaorcula Compagnia di danza contemporanea
TRACCE. Semeiotica 2: I significati
Danzatrice: Marcella Martusciello
Voce: Marta Carbone 
Percussioni e voce: Mariateresa Carbone 
Clarinetto e voce: Julia Primicile Carafa
Lighting designer e video mapping: Imma Di Lillo
Performer: Sara Ametrano: 

26 luglio 2022

Akerusia Danza

Deviazione della rondine – seconda parte
Nuvole in volo
Installazione “ala caduta in volo” a cura di Luisa Corcione, realizzata da Federica Calabrise
Tecnico e disegno luci: Ciro Di Matteo

Art Garage
Human- duo
Coreografie di Emma Cianchi

Mart Dance Company
Lux et Umbra/parte seconda

Sfera Ovale presenta
Malaorcula Compagnia di danza contemporanea
TRACCE. Semeiotica 2: I significati
Regista e danzatrice: Marcella Martusciello
Voce: Marta Carbone
Percussioni e voce: Mariateresa Carbone 
Clarinetto e voce: Julia Primicile Carafa
Lighting designer e video mapping: Imma Di Lillo
Performer: Sara Ametrano

27 luglio 2022
Ivir dance
Let me know
Coreografie: Irma Cardano
Assistenti alla produzione: Laura Malgieri, Monica Cristiano
Interpreti: Monica Cristiano, Laura Malgieri, Flavio Altieri, Alfonso Donnarumma, Gaetano Borriello, Emanuele Esposito.

Compagnia Excursus/ Pindoc
Power_Game/Affinità
Coreografia: Ricky Bonavita
Musica originale: Michelangelo Lupone
Musiche: Autori Vari
Disegno luci: Danila Blasi
Costumi: Daniele Amenta, Yari Molinari
Interpreti: Valerio De Vita e Ricky Bonavita

Akerusia DanzaTerra di nessuno – estratto
coreografie: Sabrina D’Aguanno
Ideazione: Rosario Liguoro
Musiche: Massimo D’Avanzo
Interpreti: Marcella Martusciello, Mayra Minopoli, Francesca Gifuni
Coordinamento artistico: Elena D’Aguanno
Luci e Fonica: Ciro Di Matteo

Art Garage
Moonlight
Coreografie di Gennaro Maione
Direttore artistico: Rosario Liguoro
Direttore di scena: Ciro Di Matteo

Anfiteatro del Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa
Via Pietrarsa, 6, 80055 Portici NA
Info e prenotazioni: +39 366 8711689
Costo biglietto: 12 euro, comprende la visione dello spettacolo e la visita al Museo ferroviario
Nella foto di copertina: uno scatto dalle spettacolo Deviazioni della rondine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


TOP