MArteLive: al via le preselezioni

MArteLive è un festival-concorso che seleziona artisti su tutto il territorio nazionale con l’obiettivo di promuoverne il lavoro sulla scena italiana.

Nato nel 2001 a Roma su iniziativa di Giuseppe Casa, MArteLive è un fesival multidisciplinare e “multi-artistico” che dal  2012 è diventato Biennale.

Organizzato dall’Associazione Culturale Procult, comprende 16 sezioni artistiche, ciascuna chiamata a partecipare ad eventi live quasi contemporaneamente ed in un unico spazio: musica, teatro, danza, cinema, videoclip, videoarte, dj, letteratura, fotografia, arte circense, pittura, scultura, street art, illustrazione grafica, moda, artigianato.
Il concorso è aperto a tutti gli artisti professionisti di qualsiasi nazionalità che abbiano tra 18 e 39 anni, che potranno iscriversi compilando il form on line della sezione che preferiscono, pagare la quota di iscrizione (ricevendo in omaggio la MArteCard, che dà diritto a sconti ed agevolazioni nel mondo dell’arte e della cultura) ed inviare il materiale richiesto dal singolo bando (per esempio, per la pittura: le foto dei lavori che intendono presentare al concorso, il link al proprio sito internet o pagina facebook, un testo di presentazione del progetto, una breve nota biografica).

L’iscrizione al concorso dà diritto di partecipare ad una preselzione, che sarà eseguita da una giuria interna all’organizzazione MarteLive, in base alla quale gli artisti prescelti potranno partecipare ad un evento live su base regionale o di macroarea (ovvero di più regioni insieme) che fungerà da selezione per l’esposizione finale, la vera e propria  BiennaleMarteLive 2019, che si svolgerà a Roma.  Nel corso degli eventi live, gli artisti saranno tenuti a esibirsi od a realizzare un lavoro in estemporanea.

L’evento regionale o di macroarea vedrà la partecipazione di una giuria tecnica, composta da quella interna all’organizzazione più esperti di settore, e di una popolare, che potrà votare la sua opera o performance preferita.  Il voto finale sarà il risultato della media ponderata di quelli di entrambe le giurie, con un maggiore peso (75%) per quello della giuria tecnica.

Le iscrizioni scadono per le ore 24 (italiane) del 30 ottobre 2019, ma chi prima si iscrive meno paga: fino al 15 febbraio, infatti, è possibile partecipare gratuitamente. In seguito, la quota cresce in base all’approssimarsi dell’evento:  dal 16 febbraio al 31 marzo 2018 è pari a 3 € per un singolo artista o per un duo, 6 € per 3 persone, 12 € per 4 o più persone, mentre dal 1 luglio al 30 ottobre 2019, la quota singola ammonta a 15 € e quella per 4 persone sale fino a 48 €.

Le finali regionali (o di macroarea) sono previste tra dicembre 2018 e novembre 2019.

I Premi variano in base alla sezione di partecipazione, quindi per esempio per la categoria Musica, esiste il premio speciale MArteLabel che consiste in un contratto di management del valore di 20.000 €, composto da: produzione e distribuzione di un disco e dei prodotti correlati, piano di marketing strategico e comunicazione non convenzionale, booking e tour promozionale, ufficio stampa e comunicazione, studio e produzione merchandising, costruzione o rafforzamento dell’identità visiva dell’artista, realizzazione sito internet integrato con i social media, costruzione o miglioramento della rete di social media, promozione attraverso tutti i canali del network di MArteLive.it.

Ulteriori informazioni ed i singoli bandi sono disponibili sul sito web del concorso: martelive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


TOP