Marianna Bonavolontà lancia il #RegaloSospeso

Il #Regalosospeso: alla scoperta di un’originale iniziativa solidale ai tempi della pandemia.

Tutti a casa, chiusi tra le mura domestiche che se un tempo avevano l’appeal del luogo di tranquillità e relax, in questi ultimi due mesi hanno più a che spartire con una prigione dorata. #iorestoacasa è l’hashtag che ha fatto il giro d’Italia ed è la nostra mission per salvaguardare la salute della collettività, contro l’infimo Covid-19; sopravvivere e tenersi lontani dalla pigrizia e dall’incuria è un obbligo che abbiamo nei confronti di noi stessi. Ma l’entusiasmo stenta a venite, ancor di più per chi deve fare i conti con le ristrettezze economiche che la pandemia ha generato.

In foto, Marianna Bonavolontà

Così Marianna Bonavontà – cool hunter, imprenditrice e fashion stylist – lancia l’iniziativa #RegaloSospeso per chi vuol fare un dono attraverso lo Shopping sospeso. Il lancio avverrà tramite i suoi canali social, il suo blog e il portale Chic Advisor, di cui è ideatrice, dove saranno pubblicate delle vere e proprie ricette di bellezza di cui potranno usufruire tutti: trattamenti che solitamente vengono accantonati per stanchezza o scarso tempo a disposizione, tutorial per il trucco, consigli per outfit da indossare in diverse occasioni, tutorial di consulenti d’immagine, etc.

Chic Advisor aprirà inoltre le porte gratuitamente a quelle aziende che vorranno aderire all’iniziativa Shopping sospeso informando i loro clienti che possono lasciar pagato un dono (piccolo o grande che sia: una sciarpa, una borsa, un gioiello, un capo di abbigliamento, un profumo, delle scarpe, etc.) per valorizzare quelle donne e quegli uomini che al momento non possono permettersi alcun acquisto.

I clienti che aderiranno al #RegaloSospeso potranno accedere a uno sconto che sarà applicato sia sui prodotti acquistati per sé che sul dono.
Attraverso quest’iniziativa Marianna continua anche la sua operazione di recruiting di eccellenze artigianali del territorio: Chic Advisor è una guida il cui obiettivo è far conoscere l’essenza vera dei posti attraverso botteghe, gioiellerie, sartorie, profumerie e in generale negozi – che prendono il nome di Chic Point – ritenuti interessanti per le loro proposte particolari, uniche e di qualità, e per la loro intrinseca attenzione alla sostenibilità.

«Sono proprio queste realtà, spesso di entità mediopiccola – racconta Marianna – ad aver bisogno di un supporto pubblicitario in questo particolare momento di crisi economica che sta vivendo il mondo interoVisto che ho dovuto riporre la mia valigia in armadio per il momento ho deciso di continuare attraverso il web. È un piccolo contributo che voglio dare a questi geni creativi e alle persone in difficoltà che in questo momento hanno bisogno di un gesto che le faccia sentire meglio». 

La lista degli e-commerce aderenti all’iniziativa sarà pubblicata sul sito www.mariannabonavolonta.com.
Le aziende interessate ad aderirvi possono scrivere all’indirizzo social@mariannabonavolonta.com o chiamare al numero 3495654631.

1 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


TOP