Lello Lopez in mostra con Deposito materiale di senso

È stata prorogata fino al 30 novembre Deposito materiale di senso la prima personale di Lello Lopez negli spazi della Shazar Gallery in di via P. Scura (Napoli).

Presentata lo scorso 17 settembre, la narrazione visiva messa in scena nella galleria dall’artista napoletano si dipana attraverso quadri, sculture ed installazioni, inviti e suggerimenti verso la decifrazione di qualcosa di nascosto.

Attraverso la sintesi associativa, cifra stilistica di Lello Lopez, le opere appaiono connesse sul piano formale da un’oggettiva evidenza lasciando tuttavia che l’analisi concettuale diventi un gioco sottile, un’indagine che acuisce i sensi e i ricordi.

La realtà circostante viene decontestualizzata e usata per svelare significati reconditi, così le piante dipinte in paesaggi stranianti accompagnano verso mete lontane o l’insieme di oggetti apparentemente scollegati diventano repertorio di impronte lasciate dalla storia e dal presente o la catalogazione ragionata e scientifica del mondo vegetale sposta l’attenzione verso una lettura poetica.

La mostra prende nome dall’installazione Deposito materiale di senso, costituita da una scultura di terracotta: due mani su cui è poggiato un piccolo registratore, che suggerisce di lasciare una traccia vocale, tre megafoni recanti su apposite etichette i nomi di J.Kosuth, R. Barry, L. Weiner, artisti che notoriamente usano la sintesi verbale, e un computer che ripete la traccia de “Apologia di Socrate” recitata dal padre dell’artista “gli elementi che ne fanno parte, attraverso contaminazioni ed equivoci, sono messi in relazione tra loro -afferma Lello Lopez- si aprono a continue interpretazioni nella ricerca di un senso primario, originario, significante…

Il catalogo della mostra, con il testo di Anita Pepe, sarà presentato presso la Shazar Gallery il 31 ottobre in occasione del finissage della mostra.

Deposito materiale di senso sarà visitabile fino al 30 novembre dal martedì al sabato dalle 14.30 alle 19.30 o su appuntamento. In ottemperanza alle nuove norme di distanziamento la galleria accoglierà solo due persone per volta, munite di mascherina, la prenotazione obbligatoria è possibile su tutti i canali ufficiali della Shazar Gallery.

Press officer: Graziella Melania Geraci 3475999666 press@shazargallery.com

Shazar Gallery

Via Pasquale Scura 8
80134 Napoli Tel. 081 1812 6773  www.shazargallery.com  – info@shazargallery.com
Instagram: shazargallery – FB: shazargallery

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


TOP