Gran Galà MusicaViva al monastero di Santa Chiara a Napoli

MusicaViva: dieci anni di musica e passione

La rassegna di concerti MusicaViva, diretta dalla Ma Valeria Ferrara, festeggia i suoi primi dieci anni di attività con il Gran Galà MusicaViva, un concerto di musiche per pianoforte e orchestra d’archi. Domenica 27 novembre, alle ore 18.30, la Sala Maria Cristina di Savoia del Monastero di Santa Chiara sarà il palcoscenico sul quale si esibirà la MusicaViva String Orchestra, diretta dal M° Carlo Gargiulo e composta in parte da professori del Teatro di San Carlo di Napoli e giovani e talentuosi orchestrali.

A condurre la serata sarà la giornalista e presentatrice Lorenza Licenziati.

Un programma interessante quello proposto da MusicaViva che in questi suoi dieci anni di intensa attività si è sempre adoperata con la finalità di portare il pubblico alla scoperta di nuove forme di ascolto, coniugate con la valorizzazione dei luoghi che l’accolgono.

Dal sogno alla realtà

MusicaViva è un progetto nato dalla passione di una bambina, poi diventata adulta, Valeria Ferrara – scrive Donatella Gallone, giornalista e fondatrice de ilmondodisuk – che non si è limitata solo a studiare pianoforte e a insegnare a suonarlo, ma ha deciso di diffonderne la magia abbinandola a quella della sua città, Napoli. Ogni concerto in uno scenario suggestivo da scoprire, valorizzare e amare.

Filo rosso di questo concerto è una lettura evolutiva della musica per pianoforte che dal Barocco di J. S. Bach e le sue musiche per cembalo concertato arriva fino al tardo romanticismo con F. Busoni e lo strumento del pianoforte così come conosciuto ai giorni nostri. Non solo. Il concerto offre anche uno spunto per una lettura trasversale che dal Bach compositore passa alle opere del suo trascrittore, Ferruccio Busoni, con il Concerto in Re minore, una delle sue opere di rarissima esecuzione. Tra gli interpreti della serata si esibirà Vincenzo Marra, neo laureato in pianoforte. Segno della volontà di definire i contorni del ruolo del maestro di musica: non solo una guida verso la comprensione delle tecniche musicali ma anche un simbolico passaggio verso le nuove generazioni di musicisti da introdurre nel mondo “reale” della musica e della gestione del palcoscenico.

Il Gran Galà MusicaViva

Il Gran Galà è organizzato con il contributo di: Nouvelle Idee, Alessio Visone, Lo Specchio di Venere, Tabaccheria Emma Marini, Henryson Camiceria, Alea Rivestimenti di Interni, Antica Salumeria Musiello, Fioreria Grimaldi.

Così come il programma del concerto attraversa la storia, anche alcuni tra i sostenitori dell’evento sono costituiti da attività artigianali ben radicate sul territorio, che non di rado hanno vissuto uno o più passaggi generazionali; altri invece, pur essendo attività di più recente apertura, hanno un importante slancio propulsore verso il futuro e le nuove tendenze.

Il Programma

J.S. Bach – Concerto per pianoforte e archi in Re minore BWV 1052

pianoforte Valeria Ferrara
Brahms – Intermezzi n° 1,2,3 op. 118
pianoforte Vincenzo Marra

J S Bach – Concerto per violino e archi in La minore BWN 1041
violino Giuseppe Carotenuto

Busoni – Concerto per violino e archi in Re minore KV 80
pianoforte Valeria Ferrara

MusicaViva String Orchestra – direttore Carlo Gargiulo

Violini I
Amanda Nesa
Federica Paduano
Davide Marrone

Violini II
Donatella Gibboni
Bernadette Lo Russo
Alessandro Monaco

Viole
Andrea De Martino
Alessandra Gallo

Violoncello
Silvano Fusco

Contrabbasso
Gianluigi Pennino

Gran Galà MusicaViva
domenica 27 novembre, ore 18.30
Monastero di Santa Chiara – Sala Maria Cristina di Savoia
via Santa Chiara 49/C – Napoli

Info e prenotazione obbligatoria: vale.ara@hotmail.it | cell. 3317698474

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


TOP