Buon compleanno Vasco!

7 febbraio 1952, Zocca, provincia di Modena. Ore 20.30. In via Mauro Tesi, “proprio al centro del paese, sopra il caffè Trieste” nasce Vasco Rossi. 70 anni fa, dunque, venne al mondo l’artista che ha saputo scrivere in modo indelebile il suo nome nella storia del rock italiano. Può piacere o no, ma resta innegabile il suo contributo all’evoluzione della musica del nostro paese.

Settanta volte Vasco

Per celebrare degnamente i 70 anni di Vasco Rossi Baldini+Castoldi pubblicano un volume assolutamente originale e interessante, 70 volte Vasco. Storia di una rockstar, di Marco Pagliettini e Massimo Poggini. Se Vasco compie 70 anni, perché non ripercorrere la sua lunga carriera attraverso 70 date della sua vita? Ecco così 70 giorni nella vita della rockstar che hanno contribuito a renderlo l’artista e l’uomo di oggi, partendo appunto dalla sua nascita, il 7 febbraio 1952, e arrivando fino al 12 novembre 2021, data di uscita dell’ultimo (per ora) album Siamo qui, anticipato da Una canzone d’amore buttata via. Il diciottesimo album di Vasco Rossi arrivato a sette anni di distanza da Sono innocente “e mai il Blasco aveva fatto passare così tanto tempo fra un disco e l’altro”.

Tra la prima e l’ultima data, troviamo giorni decisi per la storia di Rossi, come ad esempio il 24 maggio 1977, quando “Vasco entrava in studio per iniziare alla Fonoprint di Bologna le registrazioni del suo primo singolo, quello contenente Jenny sul lato A e Silvia sul retro, che sarebbe stato pubblicato il 15 giugno”. O ancora il 25 maggio 1978, quando venne pubblicato il suo primo album, …Ma cosa vuoi che sia una canzone…, o il 10 luglio 1990 quando San Siro trova il suo re con il primo dei suoi 29 concerti tenuti nello stadio milanese.

Accanto a giornate memorabili per la gioia, ci sono però anche quelle che hanno lasciato un grande vuoto nell’animo del cantante, come quel 31 ottobre 1979 quando morì il padre, Giovanni Carlo Rossi, a soli 56 anni, o il 31 maggio 1999, quando l’amico di sempre, Massimo Riva, molto più che il chitarrista di Vasco, morì a soli 36 anni.

70 volte Vasco. Storia di una rockstar è un libro che sicuramente soddisferà la curiosità di molti fan di Vasco Rossi: l’esperienza dei due autori, infatti, ha dato vita a un volume sicuramente originale, costellato di fatti e notizie, che si può leggere anche senza un preciso ordine, ma saltando di data in data, ricostruendo così la vita e la carriera di un’icona del rock italiano. Tanto auguri Vasco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


TOP