“A scuola con AMREF” grazie a Moschino

Silvia Argentiero - 15.10.2007 testo grande testo normale

Tags: moschino, yoox.com, AMREF

Nel mese di ottobre saranno in vendita su yoox.com i capi dell'archivio storico di Moschino. Il ricavato dalla vendita di questi pezzi unici contribuirà a sostenere il progetto "A scuola con AMREF", finalizzato ad aumentare le condizioni igieniche-sanitarie delle strutture scolastiche.

È ottobre il mese degli appassionati di Moschino. Sì, perché per la prima volta si potranno acquistare i capi dell'archivio storico di Franco Moschino in esclusiva online su Yoox.com.
Pezzi unici delle collezioni uomo, donna e accessori che sono state espressione di una provocatoria modernità e della fantasia libera della moda italiana, contribuiranno così al progetto “A scuola con AMREF”, in Kenya.
Infatti il ricavato delle vendite dei capi d'archivio Moschino, sarà devoluto a favore di un progetto finalizzato a una serie di interventi nelle scuole africane. La ristrutturazione e l'ampliamento delle strutture scolastiche esistenti, una maggior disponibilità di acqua pulita e di servizi igienici nelle scuole, la promozione dell'assistenza medica per scolari e insegnanti, l'educazione alle principali norme igieniche sanitarie, educazione sessuale e prevenzione dell'AIDS per gli adolescenti. Per noi questi servizi sono realtà che ormai diamo scontate, senza renderci conto che in paesi non molto lontano da noi, tutto questo ancora non esiste. Ecco perché Moschino e Yoox.com, l'indirizzo più accreditato per lo shopping di moda on line, appoggiano l'African Medical & Research Foundation, la principale organizzazione sanitaria africana senza fini di lucro, fondata a Nairobi nel 1957. E lo fanno con uno stile unico: unendo il mondo sfarzoso e lussuoso della moda con l'attenzione e il rispetto per la povertà dei bambini africani. Originale e sicuramente molto vantaggioso.
Grazie ad AMREF il progetto volto alla promozione dell'educazione sanitaria scolastica, è attivo in cinquanta scuole del Kenya, in particolare nei distretti di Malindi e Kilifi.
L'ONLUS africana si distingue per la partecipazione attiva delle comunità locali, il 97% del personale impiegato è africano, e per il suo sostegno ad uno sviluppo in piena autonomia.
Per chi vuole saperne di più sui progetti e le iniziative di AMREF: www.amref.it e per comprare capi della collezione esclusiva contribuendo al progetto “A scuola con Amref”: www.yoox.com.

Foto 1 – Locandina progetto AMREF
Foto 2 e 3 – Scuole in Africa in cui è in corso il progetto “A scuola con AMREF”
Foto 4 – Modello Moschino
Foto 5 – Borsa Moschino
Foto 6 – Vestito loungette Moschino
Foto 7 – Giacca Moschino
Foto 8 – Cintura Moschino


  • “A scuola con AMREF” grazie a Moschino

  • “A scuola con AMREF” grazie a Moschino

  • “A scuola con AMREF” grazie a Moschino

  • “A scuola con AMREF” grazie a Moschino

  • “A scuola con AMREF” grazie a Moschino

  • “A scuola con AMREF” grazie a Moschino

  • “A scuola con AMREF” grazie a Moschino

Gli ultimi commenti

Dialoghi del silenzio - mostra personale di Pedro Zamora a cura di Massimiliano Bisazza
Città: Milano - Provincia: MI
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013

Premio Letterario Nabokov e Premio Nabokov Racconti
Città: Lecce - Provincia: LE
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013

“L’ultima Foglia Che Cade” il primo singolo di Federica Morrone
Città: Roma - Provincia: RM
dal: 03-04-2013 al: 01-01-2013

ArtExpo Barcelona 2
Città: Barcellona - Provincia:
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013