Lu Santo Jullare Francesco di Dario Fo

Alessia Guadalupi - 09.04.2007 testo grande testo normale

Tags: san francesco, giullare, dario fo, mario pirovano

Uno dei più bei spettacoli di Dario Fo, Lu santo giullare Francesco, è in questi giorni in scena al Teatro Carcano di Milano, recitato da Mario Pirovano.

La figura del patrono d'Italia, di cui i più hanno negli occhi l'"istoria" narrata da Giotto ad Assisi sulla traccia fedele delle leggende agiografiche, secondo Dario Fo fu un po' diversa dall'immagine edulcorata che per secoli ci è stata trasmessa: Francesco stesso si definì "giullare di Dio", e il sostantivo non era affatto casuale.
Esistevano infatti, in epoca medievale, differenti modi di predicare nelle piazze e di rivolgersi agli auditori popolari.
I frati, diversamente dai preti, seguivano il “modus concionandi”, che si differenziava dal “modus predicandi” per una maggiore libertà, sia oratoria che fisica: prevedeva infatti il coinvolgimento del corpo, mediante la danza, la gestualità, il canto, che miravano a catturare l'attenzione dello spettatore.
Un vero e proprio approccio teatrale, che l'Imperatore Federico II condannò, promulgando addirittura un editto contro i “jugulatores”, da lui considerati poco più che buffoni osceni.

Al centro dello spettacolo di Fo è la libera ricostruzione, in grammelot centroitaliano, della predica che Francesco tenne il 15 agosto 1222 a Bologna, per convincere i bolognesi a porre fine alla sanguinosa guerra che la città stava combattendo contro Imola; un incredibile miscuglio di ironia affabulatoria e sarcasmo semiserio, tipico della concione giullaresca, in cui lo scopo dell'oratore viene raggiunto mediante la “provocazione a rovescio”: cioè l'esaltazione della guerra (e non mancano i riferimenti all'attualità).
Mario Pirovano, fedele “allievo” di Fo, fa proprio il modus recitandi del maestro, portandolo fin quasi all'imitazione pedissequa; ma lo straordinario modo espressivo del premio nobel vive ormai di vita propria, tanto che il “Fo senza Fo” quasi non fa sentire troppa mancanza dell'originale.
Lu Santo Jullare Francesco
Di Dario Fo
Con Mario Pirovano
Milano, Teatro Carcano, 3-7 aprile 2007

Immagini:
1- Mario Pirovano
2- Bozzetto di Dario Fo per Lu Santo Jullare Francesco

  • Lu Santo Jullare Francesco di Dario Fo

Link Consigliati

Gli ultimi commenti

Dialoghi del silenzio - mostra personale di Pedro Zamora a cura di Massimiliano Bisazza
Città: Milano - Provincia: MI
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013

Premio Letterario Nabokov e Premio Nabokov Racconti
Città: Lecce - Provincia: LE
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013

“L’ultima Foglia Che Cade” il primo singolo di Federica Morrone
Città: Roma - Provincia: RM
dal: 03-04-2013 al: 01-01-2013

ArtExpo Barcelona 2
Città: Barcellona - Provincia:
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013