Nuove voci: Francesco Gallone. Milano, kebab e fumetto

Federico Zagni - 09.04.2009 testo grande testo normale

Tags: Milano, arma ,kebab, giallo, noir

Una Milano sporca e maledetta, variopinta e pericolosa per il primo romanzo di Francesco Gallone, vincitore del Belgioioso giallo 2008.

Affollata, caotica, anarchica, interrazziale Milano. L'esordiente Francesco Gallone mescola ingredienti fin troppo familiari ed ambientazioni alquanto originali per il suo Milano è un'arma. Il risultato è un noir in cui si sente il lavoro della mano inesperta, ma promettente. Un libro che sa di fumetti, kebab, malavita e action movies, qualche ninja e pistolero, tra Sin City e Bud Spencer, ma che tradisce parte delle aspettative iniziali, pur regalando al lettore una storia a tinte forti senza dubbio sopra le righe.
In generale, molte ed insistite le scene di risse e combattimenti, che danno sì l'idea di guerriglia urbana di cui è permeato il libro, ma risultano anche a volte abbastanza pesanti, perché descritte in modo molto cinematografico; ma un libro non è un film. Ho trovato alcuni personaggi geniali ed altri stereotipati, alcune scene interessanti ed altre poco incisive, alcune svolte sorprendenti ed altre da "deus ex machina".
Solo qualche dettaglio circa la trama, per non rovinarvi il piacere della lettura.
Il commissario Camporosso, il Gatto, il Pugile e il Brucia compongono la variegata compagnia con il compito di risolvere il caso del Kontenitore, il centro sociale distrutto in un incendio in cui un giovane anarchico ha perso la vita. Lo sconclusionato filo delle loro indagini li porterà a vagare tra nazi, rumeni, punkabbestia e ultras, in una Milano nera e graffiata che, in quanto a violenza, non ha nulla da invidiare ai sobborghi delle sue colleghe americane. Seguendo gli indizi in cui lentamente inciampano si troveranno incastrati in una storia più grande di quanto immaginavano, e in una serie interminabile di risse, rivolte e disordini urbani, dando spunti per un'imprevista analisi sociale che, per quanto a volte semplicistica, scuote il lettore.

Francesco Gallone ha 30 anni, e vive a Milano. Lo trovate su Myspace e Facebook. Con Milano è un'arma, il suo primo romanzo edito da Eclissi editrice, ha vinto il premio Belgioioso Giallo 2008.

  • Nuove voci: Francesco Gallone. Milano, kebab e fumetto

Articoli Correlati

Link Consigliati

Gli ultimi commenti

Dialoghi del silenzio - mostra personale di Pedro Zamora a cura di Massimiliano Bisazza
Città: Milano - Provincia: MI
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013

Premio Letterario Nabokov e Premio Nabokov Racconti
Città: Lecce - Provincia: LE
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013

“L’ultima Foglia Che Cade” il primo singolo di Federica Morrone
Città: Roma - Provincia: RM
dal: 03-04-2013 al: 01-01-2013

ArtExpo Barcelona 2
Città: Barcellona - Provincia:
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013