Oggi è Venerdì 18 Agosto 2017
[J] Cerca:
Feed RSS - AccessKey [D] Cosa sono i Feed RSS? - AccessKey [U]

Solitudine autunnale: Vitezslav Vlcek e Filadelfo Giuliano

Irene Spagnuolo - 19.10.2006

Solitudine autunnale è una piccola raccolta di poesie di Vitezslav Vlcek e Filadelfo Giuliano sottilmente unite da una dolce malinconia, dalle atmosfere di Praga, dal tenero e accorato sguardo sul tempo e sui ricordi.
Il ritmo, la musicalità dei versi si fondono con la semplicità dei sentimenti schiusi senza r Solitudine autunnale è una piccola raccolta di poesie di Vitezslav Vlcek e Filadelfo Giuliano sottilmente unite da una dolce malinconia, dalle atmosfere di Praga, dal tenero e accorato sguardo sul tempo e sui ricordi.
Il ritmo, la musicalità dei versi si fondono con la semplicità dei sentimenti schiusi senza ricerche esasperate. Cuori profondi che colgono l'essenza delle emozioni in attimi, immagini, persone senza l'enfasi fastidiosa di parole eclatanti.
Anche la rassegnazione al dolore è mite, gentile, umana: non ostenta la disperazione, la respira, lieve. Poesie come carezza alle cose e ai segni, poesie come sorrisi all'amore.
A Te, di Filadelfo Giuliano, trasmette la serenità della gioia di un approdo felice dopo lunga e ansiosa navigazione... " non ho più bisogno di parole solitarie che scavano dentro indecifrabili silenzi" ... E Profumi, di Vitezslav Vlcek, restituisce la forza dell'amore dopo la morte..." in quali sogni entrerai, amore mio in quale cammino ti incontrerai con me ?" ...
Bella l'unione tra un autore italiano e uno ceco - il libricino è interamente presentato in lingua italiana e in lingua ceca - il primo in cammino, con la storia nel cuore e lo sguardo aperto su ciò che può ancora essere, il secondo, trafitto dal tempo che non è più, che cerca di resistere nella tenerezza di quello che è stato.
Vitezslav Vlcek, insegnante dedito agli studi di lettere e filologia, aveva già pubblicato nel 1996 la raccolta "Sulla riva dell'Upa" . Filadelfo Giuliano, insegnante studioso di lettere e profondo conoscitore della cultura ceca, ha tradotto in italiano autori importanti come T.G. Masaryk e K. Poláèek, nel 1986 ha pubblicato il racconto "Il Sole negli occhi", nel 1989 ha vinto il premio "Città di Fucecchio" con il volume di poesie "Sognando di un'estate a venire" , nel 1990 ha pubblicato la raccolta di racconti brevi L'isola di Martine, nel 2004 ha scritto in lingua ceca Ritorno in Sicilia; attualmente è impegnato in un noir "Perché tanta tristezza nei tuoi occhi" che sarà pubblicato nel 2007.
Le origini, le storie personali, le età diverse di Vitezslav Vlcek e Filadelfo Giuliano sembrano trovare speciale punto di incontro nella magia di Praga, nella cultura che hanno respirato, nell'anelito appassionato al pensiero dell'anima, nel romantico e intenso abbandono ai sentimenti. Danno voce alle sensazioni, rapiti e inebriati da quello che sfiora la loro pelle e alletta la loro mente.
Nei loro versi il passato, con i suoi luoghi e le sue glorie, non li abbandona mai perché l'hanno vissuto intensamente, perché hanno creduto in ciò che vedevano e provavano... Ecco perché affiora la tristezza. Ma è la tristezza bella di chi ha goduto qualcosa di profondo.

Vecchia Praga di Filadelfo Giuliano
"Voskovec e Werich
ci sorridevano
sporgendosi da manifesti stinti.
Erano giorni
pieni soltanto di bisbigli
e dei canti dei battellieri della Moldava
che nessuno ricorda più...

Versione stampabile

Vacanze Marche
Catalogo Siti Web - Vendita siti web auto-aggiornabili
Spazio disponibile - per info clicca qui
CONTATTACI | NOTE LEGALI | PRIVACY | COPYRIGHT | NETIQUETTE | CREDITS | ACCESSIBILITA' | CSS | XHTML | Torna a inizio pagina - accesskey [0]
ROI campagne pubblicitarie