69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica – Bella Addormentata

Benedetto Naturali - 06.09.2012 testo grande testo normale

Tags: venezia69, bella addormentata, marco bellocchio

Senza Eluana che muore non ci sarebbe Bella Addormentata, che si risveglia.

Il fatto di cronaca - gli ultimi giorni della vita di Eluana Englaro, dal suo arrivo alla clinica Quiete di Udine alla sua morte - è solo il filo conduttore delle molte storie che si dipanano nel film. Tutto si svolge, in vari luoghi d'Italia, in sei giorni, gli ultimi di Eluana Englaro, la cui vicenda resta sullo sfondo. Personaggi di fantasia, dalle diverse fedi e ideologie, le cui storie si collegano emotivamente a quella vicenda, in una riflessione esistenziale sul perché della vita e della speranza malgrado tutto.

C'è il personaggio di Alba Rohrwacher, una ragazza credente che sceglie di manifestare davanti alla Quiete perché la nutrizione forzata non venga interrotta. E che finirà per innamorarsi di un ragazzo del campo opposto, Michele Riondino. E c'è il padre di lei, Toni Servillo, un politico che nella sua vita ha dovuto fare segretamente una scelta simile a quella che pubblicamente deve condannare, un senatore che deve scegliere se votare per una legge che va contro la sua coscienza o non votarla, disubbidendo alla disciplina del partito. E c'è la storia della coppia costituita da Isabelle Huppert e Gianmarco Tognazzi. Lei è una grande diva del cinema. Ha una figlia in stato vegetativo, una tragedia su cui riflette un po' da attrice, un po' da madre, un po' da persona di fede. Cerca nella fede e nel miracolo la guarigione della figlia, da anni in coma irreversibile, sacrificando così il rapporto con il figlio. Pensa che se rinuncerà alla recitazione forse il sacrificio salverà sua figlia. E poi c'è la bella addormentata. La Bella addormentata del film è Maya Sansa, che non interpreta Eluana, ma una drogata. Dorme, è sdraiata in un letto per tutto il film... Il suo personaggio, Rossa, non è una persona malata, non è in coma, ma non vuole vivere, è infelice, vuole togliersi la vita. E' una tossica incapace di vivere che vaga da giorni per la città, tra una festa sbagliata e un trip sbagliato. Finisce in ospedale e lì incontra un medico, Piergiorgio Bellocchio.

E' come se Marco Bellocchio, vincitore del Leone d'oro alla carriera alla 68. Mostra del Cinema di Venezia, avesse voluto concentrare in questi due personaggi due idee contrapposte, vita e non-vita. Rossa è portatrice della convinzione che l'individuo abbia il diritto di morire se vuole, che non ci sia un obbligo alla vita. Il suo personaggio cambia strada facendo, all'inizio il regista sembra accettare il suo punto di vista, poi è come se avesse accolto sempre più la visione di Piergiorgio che, da medico, non può che difendere la vita, un uomo che le dice: "Tu non hai il diritto di ucciderti, sei sana, puoi sempre ribaltare la situazione".

C'è una specie di innamoramento tra Rossa e il medico. E c'è un risveglio. Si passa di continuo dalla vita alla non-vita fino alla scelta ultima. Decisivo è l'amore.

Il film si chiede quand'è che stiamo rispettando davvero la vita? Amare la vita può anche tradursi nel desiderio di mettere fine a un'atroce sofferenza. Se ami la vita e se la ami grazie all'amore, al dialogo, al legame, alla relazione con l'altro, allora puoi affermare il diritto di Eluana di andarsene.

I principi azzurri esistono ancora. Anche le belle addormentate, solo che non ci credono più, dormono e hanno smesso di sognare.


VENEZIA 69
Bella Addormentata di Marco Bellocchio
- Italia, 115'
v.o. italiano - s/t inglese
Toni Servillo, Isabelle Huppert, Alba Rohrwacher, Michele Riondino, Maya Sansa, Pier Giorgio Bellocchio

da oggi nelle sale italiane




  • 69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica – Bella Addormentata

  • 69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica – Bella Addormentata

  • 69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica – Bella Addormentata

  • 69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica – Bella Addormentata

  • 69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica – Bella Addormentata

  • 69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica – Bella Addormentata

  • 69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica – Bella Addormentata

  • 69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica – Bella Addormentata

  • 69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica – Bella Addormentata

  • 69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica – Bella Addormentata

  • 69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica – Bella Addormentata

  • 69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica – Bella Addormentata

  • 69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica – Bella Addormentata

  • 69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica – Bella Addormentata

  • 69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica – Bella Addormentata

  • 69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica – Bella Addormentata


zoomma video