74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica - The Leisure Seeker

Benedetto Naturali - 04.09.2017 testo grande testo normale

Tags: venezia74, paolo virzì, ella e john, hellen mirren,

“Ciao amore” mi dice, completamente dimentico di quel che è successo nel frattempo. Sa chi sono. Sa che sono la donna che ama, che ha sempre amato. Non c'è malattia, non c'è persona che ti possa togliere questo...

The Leisure Seeker è il soprannome del vecchio camper con cui Ella e John Spencer andavano in vacanza coi figli negli anni Settanta. Una mattina d'estate, per sfuggire ad un destino di cure mediche che li separerebbe per sempre, malati rispettivamente di tumore e di Alzheimer, la coppia sorprende i figli ormai adulti e invadenti e sale a bordo di quel veicolo anacronistico per scaraventarsi avventurosamente giù per la Old Route 1, destinazione Key West, alla Casa di Hemingway.

John (uno strepitoso Donald Sutherland), un ex-professore di letteratura del New England, con una moglie più giovane che viene dal South Carolina, è svanito e smemorato ma forte, a volte dimentica, ovviamente senza volere, perfino il nome dell'amata, altre si dimentica di averla lasciata in un'area di sosta dove si erano fermati insieme. Ella (straordinaria Helen Mirren) è acciaccata e fragile ma lucidissima, insieme sembrano comporre a malapena una persona sola e quel loro viaggio in un'America che non riconoscono più - tra momenti esilaranti ed altri di autentico terrore - è l'occasione per ripercorrere una storia d'amore coniugale nutrita da passione e devozione, ma anche da ossessioni segrete che riemergono brutalmente, regalando rivelazioni sorprendenti fino all'ultimo istante.

Anche sulla East Coast americana il regista Paolo Virzì ha cercato di non rinunciare alle sue consuetudini di regista nato in Italia, anzi a Livorno, per usare ingredienti che ha a cuore da sempre: verità, umanità, ironia, provando a mescolare commedia e tragedia, disavventure comiche e istanti di gioia pura. Non ha avuto paura di esplorare l'aspetto ridicolo della vita, che è qualcosa di esaltante e di spaventoso al tempo stesso.
The Leisure Seeker è un road movie sulla libertà di scegliere ogni istante della propria vita, con la semplicità di una canzone. Una ballad buffa e triste, con qualcosa di irragionevole e di pazzoide, ma vitale e felice.


Paolo Virzì - The Leisure Seeker
Venezia 74
Italia / 112'
lingua Inglese
cast Helen Mirren, Donald Sutherland
dal romanzo The Leisure Seeker di Michael Zadoorian
sceneggiatura Stephen Amidon, Francesca Archibugi, Francesco Piccolo, Paolo Virzì
fotografia Luca Bigazzi
montaggio Jacopo Quadri
scenografia Richard A. Wright
costumi Massimo Cantini Parrini
musica Carlo Virzì
suono Matthew Nicolay
effetti speciali David Fletcher


  • 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica - The Leisure Seeker

  • 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica - The Leisure Seeker

  • 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica - The Leisure Seeker

  • 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica - The Leisure Seeker

  • 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica - The Leisure Seeker


zoomma video

Gli ultimi commenti

Dialoghi del silenzio - mostra personale di Pedro Zamora a cura di Massimiliano Bisazza
Città: Milano - Provincia: MI
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013

Premio Letterario Nabokov e Premio Nabokov Racconti
Città: Lecce - Provincia: LE
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013

“L’ultima Foglia Che Cade” il primo singolo di Federica Morrone
Città: Roma - Provincia: RM
dal: 03-04-2013 al: 01-01-2013

ArtExpo Barcelona 2
Città: Barcellona - Provincia:
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013