Loving: una storia d'amore ''colorata'' a tinte troppo tenui

Simonetta Gallucci - 13.03.2017 testo grande testo normale

Tags: Jeff Nichols, Joel Edgerton, Ruth Negga, Oscar 2017

Jeff Nichols ci racconta la storia vera di Richard e Mildred Loving e della loro battaglia, passata alla storia come "Loving contro Virginia" per ottenere il riconoscimento del loro matrimonio interraziale.

Virginia, 1958. Richard Loving (Joel Edgerton), muratore bianco, si innamora di Mildred (Ruth Negga), giovane donna di colore e decide di sposarla. Per farlo, però, contravvenendo alle rigide leggi di Stato, si sposta a Washington D.C. Tornati a casa i novelli sposi vengono incarcerati e poi costretti all'esilio. Grazie all'aiuto dell'Unione Americana per le Libertà Civili, i due intraprendono una battaglia contro lo Stato della Virginia, che arriva fino alla Corte Suprema, concludendosi nel 1967 con una vittoria che riafferma il diritto fondamentale al matrimonio.
Sintesi alternativa: Richard Loving, un orso che raramente stacca lo sguardo dalla punta dei suoi scarponi, prende una decisione nella vita e la sbaglia. Dopodiché torna a guardarsi la punta delle scarpe e, se non fosse per la cazzuta moglie Mildred, farebbe ancora il pendolare avanti e ndré da Washington.
Sarcasmo a parte, la storia in sé è di certo interessante ed offre spunti molti spunti di riflessione sull'insensatezza di alcune leggi e relative sentenze, nonché su presunte leggi di Dio per le quali "Dio ha fatto il passero, passero, ed il pettirosso, pettirosso", versione etologica del meno divino e più popolare "moglie e buoi dei paesi tuoi". Detto questo, però, si esaurisce l'intera argomentazione sulla visione di una pellicola che non apporta nessun valore aggiunto alla compiutezza del fatto storico.
Come lo sguardo sempre basso del protagonista, il film non riesce mai ad elevarsi, né a trasmettere pathos o emozioni di alcun genere. Ci si indigna, si rimane sgomenti, ma unicamente per le vicende narrate, e non per l'intensità della narrazione. Per evitare il crollo delle palpebre durante la visione, vengono inserite delle accelerazioni totalmente estemporanee, come l'incidente del figlio dei Loving investito da un'auto mentre gioca, che comunque non smuovono lo svolgimento placido del film, né ne conferiscono personalità.
Sembra che molti registi statunitensi, quando scarseggiano di fantasia, vadano a frugare nel calderone di un evidente mai sopito senso di colpa nazionale nei confronti dei connazionali di colore e tirino fuori una storia ancora non raccontata ma uguale a molte altre, fatta di soprusi, leggi ingiuste e riscatto finale, in un format confezionato in cui cambiano ambientazioni e protagonisti, ma il succo della storia resta sempre lo stesso.
Si tratta di una forma di "cinema dell'espiazione" che sembra essere ultimamente molto in voga, da "12 anni schiavo" a "Selma - La strada per la libertà" e così via. Ma noi, da questa parte del globo, ci meritiamo davvero di subire e sorbire tutto questo? Come direbbero i The Rockers (tanto per rispondere a colpi di patriottismo): "Ma che colpa abbiamo noi?"

LOVING - OGNI AMORE DEVE NASCERE LIBERO
Regia: Jeff Nichols
Cast: Joel Edgerton, Ruth Negga, Marton Csokas, Nick Kroll, Terri Abney, Alano Miller, Jon Bass, Michael Shannon
Titolo Originale: Loving
Anno: 2016
Nazione: Gran Bretagna / USA
Durata: 123 minuti
Genere: Drammatico
Data uscita: 16 marzo 2017

  • Loving: una storia d'amore ''colorata'' a tinte troppo tenui

  • Loving: una storia d'amore ''colorata'' a tinte troppo tenui

  • Loving: una storia d'amore ''colorata'' a tinte troppo tenui

  • Loving: una storia d'amore ''colorata'' a tinte troppo tenui


zoomma video

Gli ultimi commenti

Dialoghi del silenzio - mostra personale di Pedro Zamora a cura di Massimiliano Bisazza
Città: Milano - Provincia: MI
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013

Premio Letterario Nabokov e Premio Nabokov Racconti
Città: Lecce - Provincia: LE
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013

“L’ultima Foglia Che Cade” il primo singolo di Federica Morrone
Città: Roma - Provincia: RM
dal: 03-04-2013 al: 01-01-2013

ArtExpo Barcelona 2
Città: Barcellona - Provincia:
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013