La La Land, il film dedicato ai folli e ai sognatori

Luisa Giannitrapani - 27.01.2017 testo grande testo normale

Tags: la la land, oscar, emma stone, ryan gosling

Il film pluricandidato agli Oscar (14 nomination) arriva finalmente in sala. Un omaggio al mondo incantato dei musical e, allo stesso tempo, uno svelamento di quell’incanto. Una magia resa possibile anche grazie ai due fantastici interpreti, Emma Stone e Ryan Gosling.

Los Angeles: un tappeto di macchine inchiodate in un ingorgo, sotto un caldo torrido. Autisti annoiati e rassegnati che si accasciano sui volanti, boccheggiando. All'improvviso, una donna inizia a canticchiare un motivetto che contagia anche il vicino della macchina accanto. Un gruppo di persone scende dalle macchine cantando, poi tutti iniziano anche a ballare, sui bordi dell'autostrada, sui tetti delle macchine. Una scena monotona e ben nota della realtà si trasforma in una pioggia di balli e allegria. Un incipit fulminante.
E sarà questo il leit motiv di tutto La La Land, il binario parallelo tra la realtà quotidiana e il magico mondo del musical che non c'è più. Così procede la storia d'amore tra Mia (Emma Stone) e Sebastian (Ryan Gosling), due giovani che vivono a Los Angeles per inseguire i loro sogni: per lei diventare attrice, per lui gestire un locale jazz. Ma, aspettando il sogno, devono fare continuamente i conti con una realtà fatta di fallimenti e frustrazioni, in una città come LA che ha visto la realizzazione di pochi e la disfatta di molti. Conta davvero crederci fino in fondo per riuscire? E qual è il prezzo dell'agognato raggiungimento della fama?
Dal regista di Whiplash, che ci ha straziato con l'ossessiva ricerca della perfezione di un batterista e del suo maestro, non potevamo di certo aspettarci una commedia romantica tout court, come potrebbe apparire dalle immagini del trailer. Il vero tocco magico del regista, in questo film, sta nell'essere riuscito a conciliare i due mondi, la dura realtà e il sogno, rendendoli sì distanti ma non incompatibili, grazie al richiamo al perduto mondo dei musical e di una Hollywood che non c'è più.
Raccontando la storia di Mia e Sebastian secondo le quattro stagioni, giocando col tempo del film come in una partitura musicale, Chazelle, pur non cedendo alla favola, costruisce per lo spettatore un mondo magico, un sogno che si afferma perché diverso dalla realtà ma non per questo meno vero. Riesce cioè, con freschezza, a ricreare un mondo colorato e felice, come quello che i musical riuscivano a proiettare, insinuandovi le inquietudine contemporanee, realizzando un film che è un assurdo misto di disperato romanticismo e altrettanto disperato realismo, una presa di coscienza della precarietà dell'illusione che però, nonostante tutto, è un'ostinazione a crederci, seppur in una remota parte del cuore.
La quintessenza della magia del cinema.

SCHEDA FILM
REGIA: Damien Chazelle
CASR: Ryan Gosling, Emma Stone, J.K. Simmons, Finn Wittrock, Sonoya Mizuno, Rosemarie DeWitt, Josh Pence, Jason Fuchs
SCENEGGIATURA: Damien Chazelle
FOTOGRAFIA: Linus Sandgren
MONTAGGIO: Tom Cross
MUSICHE: Justin Hurwitz
PRODUZIONE: Black Label Media, Gilbert Films, Impostor Pictures
DISTRIBUZIONE: 01 Distribution
PAESE: USA
DATA USCITA: 26 gennaio 2017
ANNO: 2016
DURATA: 128 Min


  • La La Land, il film dedicato ai folli e ai sognatori

  • La La Land, il film dedicato ai folli e ai sognatori

  • La La Land, il film dedicato ai folli e ai sognatori

  • La La Land, il film dedicato ai folli e ai sognatori

  • La La Land, il film dedicato ai folli e ai sognatori

  • La La Land, il film dedicato ai folli e ai sognatori

  • La La Land, il film dedicato ai folli e ai sognatori


zoomma video

Gli ultimi commenti

Dialoghi del silenzio - mostra personale di Pedro Zamora a cura di Massimiliano Bisazza
Città: Milano - Provincia: MI
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013

Premio Letterario Nabokov e Premio Nabokov Racconti
Città: Lecce - Provincia: LE
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013

“L’ultima Foglia Che Cade” il primo singolo di Federica Morrone
Città: Roma - Provincia: RM
dal: 03-04-2013 al: 01-01-2013

ArtExpo Barcelona 2
Città: Barcellona - Provincia:
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013