Formabilio: il design partecipato sbarca alla Tortona Design Week.

Susanna Crispino - 09.04.2013 testo grande testo normale

Tags: Formabilio, design, Tortona design week

Tortona Design Week 2013, evento collaterale al Salone Internazionale del Mobile che riunisce eventi e iniziative fuori salone, ospita tra i suoi espositori Formabilio, piattaforma che promuove il design partecipato ed il made in Italy.

Giovani designer, piccole imprese e web, uniti in nome del made in Italy. Artefice dell'alchimia Ŕ Formabilio, una piattaforma di design partecipato fondata da Andrea Carbone e Maria Grazia Andali a Cison di Valmarino, piccolo borgo medioevale in provincia di Treviso con lo scopo di riunire creativi, imprese manifatturiere e clienti internazionali.

L'idea, semplice e innovativa allo stesso tempo, Ŕ la promozione di concorsi destinati a designer e aspiranti tali, chiamati a progettare complementi d'arredo originali e sostenibili.

I progetti sono sottoposti alla valutazione e ai commenti di una community di appassionati di design e al giudizio di una commissione interna che seleziona i prodotti vincitori, destinati alla realizzazione in serie ed alla vendita attraverso la piattaforma.

Ai designer viene chiesto di pensare ecologico, proponendo prodotti innovativi, resistenti e riciclabili. E, dato che Formabilio Ŕ pensato come un progetto democratico e sociale, la community Ŕ continuamente invitata a dare suggerimenti e a fare commenti sui progetti, sui prodotti e sul sistema di acquisto. L'obiettivo Ŕ far entrare il made in Italy nelle case di tutto il modo, con il contributo di tutti: in pochi mesi, la community Ŕ cresciuta fino a riunire oltre 42mila iscritti (tra cui si contano 700 designer) per un totale di circa 1100 progetti presentati in 4 concorsi.

Formabilio sarÓ presente da oggi al 14 aprile alla Tortona Design Week 2013, evento collaterale al Salone Internazionale del Mobile, che riunisce manifestazioni e iniziative fuori salone nell'area intorno a via Savona e via Tortona. Tale area, nel quartiere post-industriale alle spalle della stazione di Porta Genova, ha visto nascere e consolidarsi a partire dal 2002 il primo vero distretto cittadino del design.

Formabilio presenterÓ in anteprima, nelle ex Officine Ansaldo (OCA), l'e-commerce che, a partire da aprile, garantirÓ la possibilitÓ di acquistare onloine i progetti votati dalla community. Inoltre sarÓ lanciato il quinto design contest Pop Up e, nella collettiva DesignersBlock, saranno presentati i progetti vincitori del concorso I Want it, and I want it now! .
Come Legami, una maniglia in cuoio disegnata da Tonino Bucciarelli; lo Sgabello trasformabile in comoda scaletta, proposto da Mario Palmieri; Secrete di Luca Binaglia, una forma monolitica che si trasforma in una confortevole seduta con poggiapiedi; Flap di Antonio Scotti, un contenitore a giorno che si pu˛ trasformare in seduta con tavolino e Alop seduta multifunzionale presentata da Silvia Pinci.

  • Formabilio: il design partecipato sbarca alla Tortona Design Week.

  • Formabilio: il design partecipato sbarca alla Tortona Design Week.

  • Formabilio: il design partecipato sbarca alla Tortona Design Week.