Contro la violenza sulle donne.. Le associazioni in prima linea

Giovanni Bertuccio - 24.11.2011 testo grande testo normale

Tags: violenza contro le donne, whipart, second life, Mostra fotografica

Il 25 Novembre si tinge di rosa. Fra eventi correlati sul tema della violenza sulle donne di tutto il mondo, reading, conferenze e testimonianze, le Donne diventano protagoniste e gli uomini solidali...

Il 25 Novembre si vuole rendere giustizia a tutte quelle donne che subiscono nelle loro case, nei loro rapporti, violenze mai denunciate, sottomissioni sopportate in silenzio, rapporti malati che non vogliono concludersi. In questo modo si cerca di dare coraggio e voce a tutte quelle testimonianze di ragazze, bambine e donne, che fra le mura della loro quotidianità, per paura o per santità, subiscono percosse, lividi e parole che feriscono più di mille pugni. Fino alla più recente legislazione in materia di "atti persecutori", lo stalking.

"In un anno ci sono 365 giorni. Nel 2010 in quei 365 giorni sono nati in Italia 561.944 bambini che hanno portato nuova vita al nostro paese. In quegli stessi 365 giorni in Italia sono state uccise 127 donne la cui morte ha portato nuova vergogna al nostro paese. Un femicidio ogni tre giorni. Nel nostro paese, tra i migliori nelle classifiche mondiali sulla qualità della vita, sono state uccise 127 donne e quasi 30 ogni mese subiscono violenza. Una al giorno. Dall'approvazione nel 2009 della legge anti-stalking in Italia si sono registrate circa 600 denunce mensili per questo reato e 100 arresti al mese."

Tante sono le iniziative a livello internazionale. Sono stati indetti concorsi, allestite mostre, intavolato convivi e tavole rotonde. Messo in scena storie e racconti di vita vissuta, insomma questo novembre sembra tingersi di rosa e fra i tantissimi eventi vogliamo segnalarvene due in particolare. Uno è "2Lei in Second Life" patrocinata da Whipart onlus, Amnesty Internetional, Pangea in diretta streaming sul web. Una piattaforma virtuale a partecipazione libera con i avatar, quasi tutta al femminile ma con una presenza notevole di partecipanti uomini. L'espediente "Second Life" appare utile per la creazione di una piattaforma culturale internazionale: con la diretta streaming e le ripetizioni continue, in qualsiasi momento, tutti possono assistere all'evento. Il quale propone reading di poesie e brani, conferenze dai Musei Italiani, performance artistiche. Quindi possono sentirsi estratti degli scritti di Alda Merini, si può presenziare via web alla conferenza che si terrà al MiC (Musei di Roma Capitale) a proposito del "Manifesto futurista delle donne" con Francesca Barbi Marinetti; si può assistere all'installazione artistica "La follia di un gesto". Un mondo altro dunque, un'isola felice per riflettere, domandarsi ed essere solidali.
Whipart è inoltre felice di ospitare per "Una mostra in un click" l'esposizione virtuale dell'artista Carlotta Infranca Granata, sia sul web che in Second Life.

Il secondo evento che volevamo sottoporre alla vostra attenzione è la mostra alla quale parteciperanno le opere vincitrici del concorso indetto proprio col tema la violenza sulle donne "Siamo Pari! La parola alle donne" sponsorizzata da Intervita Onlus e dal mensile Nick e ospitata negli spazi del Teatro Litta a Milano.
Il concorso fotografico è una ramificazione dell'omonima rassegna cinematografica che si prefigge come scopo quello di creare maggiore consapevolezza sulla condizione femminile nel Sud del Mondo attraverso un linguaggio immediato e diretto, come può essere quello fotografico, e che sappia far scaturire nello spettatore la curiosità o l'indignazione nei confronti di tematiche ed esperienze che non tutti conoscono. Un inno alla forza vitale delle donne che attraverso i punti di vista differenti dei partecipanti vuole cogliere il quotidiano o esperienze eccezionali documentando cosi casi emblematici di violazione dei diritti delle donne e della, attualissima, disparità di genere.

"2Lei in Second Life". L'evento sarà visionabile anche semplicemente dal web, in streaming, senza doversi collegare a Second Life, Grazie a Pyramid Cafè TV cliccando qui o seguendo l'applicazione Facebook. Per creare un account in Second Life e seguire "direttamente" gli eventi accedere al sito https://join.secondlife.com

"Siamo Pari! La parola alle donne", al Teatro Litta di Milano dal fino al 26 Novembre ad entrata libera.

  • Contro la violenza sulle donne.. Le associazioni in prima linea

  • Contro la violenza sulle donne.. Le associazioni in prima linea

  • Contro la violenza sulle donne.. Le associazioni in prima linea

  • Contro la violenza sulle donne.. Le associazioni in prima linea

  • Contro la violenza sulle donne.. Le associazioni in prima linea

  • Contro la violenza sulle donne.. Le associazioni in prima linea

  • Contro la violenza sulle donne.. Le associazioni in prima linea

  • Contro la violenza sulle donne.. Le associazioni in prima linea

  • Contro la violenza sulle donne.. Le associazioni in prima linea

Gli ultimi commenti

Dialoghi del silenzio - mostra personale di Pedro Zamora a cura di Massimiliano Bisazza
Città: Milano - Provincia: MI
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013

Premio Letterario Nabokov e Premio Nabokov Racconti
Città: Lecce - Provincia: LE
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013

“L’ultima Foglia Che Cade” il primo singolo di Federica Morrone
Città: Roma - Provincia: RM
dal: 03-04-2013 al: 01-01-2013

ArtExpo Barcelona 2
Città: Barcellona - Provincia:
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013