L'ultimo abisso verde. Un viaggio fotografico nel cuore della natura

Alessia Guadalupi - 28.11.2006 testo grande testo normale

Tags: abisso, verde, white star, nichols

Nel cuore della Terra. È lì che sono andati Michael Nichols e Mike Fay, rispettivamente fotografo del National Geographic e naturalista della Wildlife Conservation Society. Un viaggio di esplorazione durato 456 giorni, coprendo a piedi una distanza di 3200 km in linea d’aria attraverso la foresta africana, dal Congo al Gabon.

Nel cuore della Terra.
È lì che sono andati Michael Nichols e Mike Fay, rispettivamente fotografo del National Geographic e naturalista della Wildlife Conservation Society. Un viaggio di esplorazione durato 456 giorni, coprendo a piedi una distanza di 3200 chilometri in linea d'aria (ma in realtà almeno il doppio, seguendo inevitabili percorsi tortuosi, hanno dichiarato i due autori) attraverso la foresta africana, dal Congo al Gabon.
Sulle tracce degli esploratori del passato, come Lewis e Clark (i due pionieri nordamericani che nel 1806 effettuarono, su mandato del presidente Jefferson, una lunga esplorazione che portò alla scoperta del mitico passaggio a nord-ovest); perché non è vero che non c'è più nulla da esplorare. Il cuore dell'Africa è un paradiso lontanissimo dalla nostra civiltà urbana, un luogo vergine dove sopravvivono ancora etnie che vivono in simbiosi con la foresta. Ma è un paradiso a rischio, come tutti i luoghi ancora incontaminati del nostro pianeta: minacciato dalla deforestazione, dall'inquinamento, dal "progresso", dalla speculazione, dall'estinzione delle specie animali che vi abitano. Alla conferenza stampa di presentazione Nichols e Fay hanno raccontato alcuni episodi capitati durante il viaggio: l'incontro con i macachi che non avevano mai visto l'uomo, la foto, bellissima, dell'elefante ottenuta con una trappola fotografica montata vicino a un “cimitero” dei pachidermi (e che conferma la leggenda: gli elefanti tornano a visitare i loro morti), gli ippopotami che all'alba facevano "surf" tra le onde... un ecosistema preziosissimo che rischia di scomparire sotto i colpi dell'avanzata umana.

Il Megatransect (questo il nome della spedizione) ha fruttato un ottimo "bottino di caccia": centinaia di splendide fotografie raccolte in un libro (L'ultimo abisso verde, ed. White Star) i cui proventi torneranno alla foresta, ma soprattutto la creazione di 13 parchi nazionali in Gabon, lungo il percorso dell'impresa, voluta dal presidente Omar Bongo in seguito alla grande eco internazionale provocata dal viaggio di Fay e Nichols.

Chi avesse la voglia e il coraggio di seguire le tracce di Nichols e Fay, può venire ad attrezzarsi al nuovo "concept store" White Star Adventure (Milano, piazza Meda ang. Piazza Belgioioso), nato proprio a questo scopo: vi troverà, oltre ovviamente ai libri, abbigliamento tecnico, attrezzature fotografiche, l'agenzia di viaggi pronta a programmare il percorso e una caffetteria per rilassarsi sognando i paesaggi africani.
Lo store, oltre che come punto di riferimento per i globetrotter avventurosi, vuole porsi come luogo di stimolo ad approfondire tematiche come la natura e l'ecologia, tramite l'organizzazione di manifestazioni, mostre fotografiche e conferenze (il calendario è fitto: in programma ci sono l'archeologo Davide Domenici, Folco Quilici, Zahi Awass e Francesca Fogar). Intanto, fino al 21 gennaio 2007, si può viaggiare almeno con gli occhi nell'ultimo abisso verde, per il tramite del magico obbiettivo di Nichols.

Didascalie immagini (Copyright Michael Nichols)
1) Congo 1998. Il lago Télé, con il cielo riflesso sull'acqua, è considerato la dimora del leggendario dinosauro mokélé-mbembe.
2) Congo 2000. Rimasi per 60 giorni a Lokwé, dove calcolavo vivessero circa 365 gorilla. Incredibilmente, ho scattato la foto migliore cinque minuti dopo il mio arrivo, mentre questo slverblack solitario stava sfidando un altro gorilla.
3) Gabon 2000. Una trappola fotografica ha immortalato una femmina di leopardo che pattuglia il suo territorio.


  • L'ultimo abisso verde. Un viaggio fotografico nel cuore della natura

  • L'ultimo abisso verde. Un viaggio fotografico nel cuore della natura

Gli ultimi commenti

Dialoghi del silenzio - mostra personale di Pedro Zamora a cura di Massimiliano Bisazza
Città: Milano - Provincia: MI
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013

Premio Letterario Nabokov e Premio Nabokov Racconti
Città: Lecce - Provincia: LE
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013

“L’ultima Foglia Che Cade” il primo singolo di Federica Morrone
Città: Roma - Provincia: RM
dal: 03-04-2013 al: 01-01-2013

ArtExpo Barcelona 2
Città: Barcellona - Provincia:
dal: 01-01-2013 al: 01-01-2013