L'evidenza dell'oggetto. Adolfo Bigioni allo Spazio Comel

Susanna Crispino - 05.06.2015 testo grande testo normale

Tags: Galleria Spazio Comel, Adolfo Bigioni, Antonio Fontana, Iperrealismo

Oggetti di uso comune e soggetti di dipinti dall'evidenza plastica sbalorditiva. La pittura di Adolfo Bigioni ci porta nel cuore del reale, con tutti i suoi dettagli e le sue imperfezioni. Apre al pubblico Theobjectsubject nella galleria Spaizo Comel di Latina.

Una lattina, dei calici, un drappeggio. Un cesto di frutta. Le buste per la spesa, le caramelle. Sono i protagonisti delle opere di Adolfo Bigioni, in mostra allo Spazio Comel di Latina con la personale Theobjectsubject a cura di Antonio Fontana.
L'esposizione che apre al pubblico il 5 giugno alle 18,30 riunisce un significativo spaccato della produzione di Bigioni.

La sua pittura mette in scena l'analogia tra realtà e rappresentazione artistica ponendo in evidenza la verità di oggetti quotidiani e quasi banali nella loro familiarità.
Le sue immagini rappresentano l'eccesso della pittura, spinta oltre la definizione di Iperrealismo, verso la rappresentazione bidimensionale e ossessivamente dettagliata del reale, verso la trasformazione dell'oggetto in soggetto dell'arte.
Ciascun oggetto-soggetto viene riprodotto sulla tela nella sua più assoluta verità, mettendo in evidenza dettagli che altrimenti sfuggirebbero all'occhio, come sospeso in un istante senza tempo, nella luce irreale mutuata dai teatri di posa.
Le sue nature morte, il cui richiamo più immediato è alla caravaggesca Fiscella dell'Ambrosiana, ostentano la turgidità dei frutti, le increspature di ogni singola foglia, la perfezione della rappresentazione scenica. Come su un palcoscenico, ogni elemento è sapientemente disposto per lo sguardo dell'osservatore, ogni singola ombra è studiata per esaltarne i dettagli più minuti, la luce è drammaticamente orientata a sottolineare l'assenza di un contesto narrativo, ad esaltare in un certo modo il "vuoto assoluto" della composizione, in cui campeggia nella sua essenziale verità l'oggetto-soggetto.

In un gioco di specchi infinito, oggetto e soggetto del dipinto vivono nell'identità comune e conflittuale e nell'apparire più reali del reale.

Theobjectsubject
Dal 6 al 21 giugno 2015
Opere di Adolfo Bigioni
Inaugurazione sabato 6 giugno 2015 ore 18:30
Presentazione e testi a cura di Antonio Fontana
Galleria SPAZIO COMEL
Via Neghelli, 68 Latina
www.spaziocomel.it
info@spaziocomel.it
ORARI:
Dal Martedì a Domenica 18.00 - 20.00
Sabato 18.00 – 21.00

  • L'evidenza dell'oggetto. Adolfo Bigioni allo Spazio Comel

  • L'evidenza dell'oggetto. Adolfo Bigioni allo Spazio Comel

  • L'evidenza dell'oggetto. Adolfo Bigioni allo Spazio Comel

  • L'evidenza dell'oggetto. Adolfo Bigioni allo Spazio Comel